Mercantia premia i giocatori di Prosperity

Come avrete sicuramente letto nel post precedente, EGA ha dato il via ieri alla nuova campagna di crowdfunding su Kickstarter. Memori del successo ottenuto la prima volta appena un anno fa nella raccolta fondi per Prosperity – Italy 1434, EGA ci riprova e presenta al web il progetto per il suo secondo gioco, Mercantia – Italy 1252.

Link a Kickstarter QUI

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, Kickstarter è una piattaforma americana online che consente di presentare il proprio progetto, fissare un budget obiettivo a cui si vuole arrivare e pubblicizzare la campagna, cercando di interessare le persone a fare liberamente un offerta.
Così come è stato per Prosperity, ad ogni soglia corrisponde un regalo per il donatore. Chiaramente, più si spende, migliore sarà il regalo.

Qui sta la novità che interessa i giocatori di Prosperity: quanti di loro decideranno di sostenere il progetto, non solo riceveranno il regalo abbinato all’offerta ma otterranno in più anche un tot di fiorini d’oro da spendere immediatamente in Prosperity. Anche stavolta, maggiore sarà l’offerta, maggiore sarà la quantità di fiorini che si otterrà.

Adesso lasciate che vi presentiamo in breve il nuovo progetto EGA:

Mercantia – Italy 1252

Mercantia è un gioco di strategia che si differenzia dal fratello maggiore Prosperity per la suddivisione in livelli. Il giocatore è chiamato a costruire artefatti medievali di variabile qualità, in un certo periodo di tempo e utilizzando un certo numero di risorse.
I livelli saranno 60, si viaggerà attraverso le rotte delle 8 repubbliche marinare, verso 200 città in cui cercare il giusto artigiano, tenendo conto dei tempi di trasporto tra i magazzini e quelli necessari per la costruzione degli oggetti. Tutto ciò avverrà fronteggiando eventuali pirati e banditi che cercheranno di ostacolare la missione.

Se in Prosperity vigeva la legge HOMO HOMINIS LUPO (ogni uomo è lupo nei confronti dell’altro), in Mercantia abbiamo la tradizionale lotta tra bene e male, tradotta storicamente in guerra tra cavalieri templari e ospitalieri contro i già citati pirati e banditi, che cercheranno di distruggere navi e magazzini.

Una volta registrati, bisognerà scegliere a quale delle repubbliche marinare si vuole appartenere. Più si andrà avanti nel gioco più la mappa si espanderà (ma gli elementi richiesti di volta in volta saranno sempre disponibili, qualunque sia il livello). Saranno indicati gli artigiani necessari per ogni artefatto e ciascuno di essi indicherà le risorse necessarie per la creazione di quanto desiderate.

Solo completando la missione in tempo, rispettando i budget e ottenendo il giusto grado di qualità si potrà avanzare con i livelli, altrimenti toccherà ritentare.

Questo è tutto ciò che è necessario sapere per adesso. Su Kickstarter troverete ancora più dettagli e contenuti, oltre alla tabella che abbina offerte e premi. Certi del vostro affetto e supporto, vi aspettiamo per iniziare a giocare al più presto insieme al nuovo Mercantia – Italy 1252.