Prosperity conquista l’Europa del nord

Da un progetto di matrice transatlantica, che nasce tra Italia e America, quale quello di Prosperity – Italy 1434, i creatori potevano aspettarsi di tutto tranne quello che è capitato sotto i loro occhi in questi ultimi giorni. Facendo menzione del Medioevo, difficilmente si farebbe riferimento a paesi come Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia. Eppure proprio in questi paesi, soprattutto nell’ultima settimana, si è registrato il maggior tasso di gradimento del gioco di casa EGA.

12325084_10154313449267004_1392620282_nC’è da sentirsi onorati, emozionati e un po’ imbarazzati nel leggere questi dati, al pensiero che la nostra impostazione culturale ci porta a trascurare paesi che invece nei nostri confronti hanno, sembra, un grande interesse. Sarà che sono proprio quei territori nordici gli scenari naturali preferiti dai registi per girare i più grandi colossal storico-fantasy, sarà che la culla del Mediterraneo riconferma il suo fascino, sarà che la magia del villaggio globale riesce a connettere senza sforzi ogni parte del mondo. Fatto sta che, mentre i suoi giocatori si impegnano a conquistare territori digitali, Prosperity conquista digitalmente territori reali, spostandosi dall’ovest al nord-est. Fiera del proprio lavoro e della gente che la supporta, la EGA – Entertainment Game Apps, inc. coglie l’occasione per ringraziare tutti quelli che sono coinvolti nelle sue avventure, direttamente e indirettamente.

Vi ricordiamo che potete seguirci sui nostri profili social e contattarci direttamente alla nostra pagina Facebook.

.